Il riposo della guerriera "Ciccia"

Il riposo della guerriera "Ciccia"
Troppo stanca deve riprendersi per fare la ronda stasera - Foto personale

10/11/17

Pasta fritta, acciughe e salsiccia su crema di cannellini

Anche questo era un post estivo, scritto durante la pausa da giugno a settembre e la ricetta risale al 1 di agosto. Il piattino che vi presento è stata la mia di cena,  ogni tanto ci vuole farsi un piattino particolare tutto per se stessi. Gli ingredienti erano a mia disposizione e l'idea mi è venuta pensando alla pasta fritta cinese che in passato avevo mangiato a Roma. (per mio marito da buon figlio di napoletano la pasta è sacra deve essere fresca di cottura e non ripassata come la mia)  :)
Naturalmente tutto rigorosamente in padella,  il forno a quella data non esisteva.
Però le immagini delle mie vacanze di giugno al campeggio le voglio lasciare.




 la famiglia dei cigni reali sul prato davanti al lago assieme ai bagnanti senza paura, i piccoli erano 6 sulla sinistra ma poi due sono mancati ed a destra sono 4 un pò più grandi


Una delle tante esposizioni di parte grande varietà di salsicce ad un supermercato a Klagenfurt


Passiamo ora alla ricetta:



Ingredienti per 1 persona

70 g di pasta già cotta 
1 piccola salsiccia
2-3 acciughe sott'olio
1 barattolo di fagioli cannellini
1 bicchierino di vino bianco secco 
sale-pepe
aglio in polvere
olio evo q.b.





Procedimento

In una padella versate le acciughe con un pò del loro olio e fatele sciogliere. Aggiungete la salsiccia sgranata e lasciate cuocere per alcuni minuti sfumando il tutto con il vino.
Poi aggiungere la pasta - io spaghetti - che ho leggermente tagliato e mescolateli assieme alla salsiccia e acciughe e fate andare a fuoco medio mescolando ogni tanto in modo che diventino croccanti uniformemente. 
Nel frattempo i fagioli scolate ma salvate un pò della loro acqua ed in un bicchiere adatto a frullare mettete i fagioli, sale, pepe, aglio in polvere la punta di un cucchiaino un pò dell'acqua del barattolo e 2-3 cucchiaini di olio. Con il frullatore immersione fate una bella crema abbastanza densa. Controllate se non manca nulla e coprite con la stessa un piatto fondo.
Nel frattempo la pasta sarà diventata croccante, aggiungetela sulla crema di fagioli e...gustatevela :D 
L'ho accompagnata con un bicchiere di vino mosso bianco bello gelato come piace a me.
Questa è stata la mia cena gustata fino in fondo.

Buon appetito.



NOTA Affluente


La pasta fritta non prevede un tipo specifico ma potete usare qualsiasi formato basta che sia stata cotta il giorno prima. Allo stesso modo potete anche usare se vi sono avanzati piccoli gnocchi di patate o di farina e la crema anzicgè di fagioli potete usare i ceci, i piselli i scatola o surgelati o anche altre mescolanze di verdure purchè poi frullate a crema.


PS.
Se avete piacere di partecipare al  giochino proposto ad estrazione sul mio post dei due compleanni e non l'avete ancora visto, questo è il LINK - Grazie

16 commenti

  1. Anche oggi mi incuriosisci con una ricetta molto particolare e interessante. bravissima Edvige, dev'essere davvero buona questa pasta. Tanti baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ti dirà che inventando con abbinamenti forse anche strani il risultato alle volte supera l'aspettativa.
      Grazie carissima e buona fine settimana un abbraccio e bacione.-

      Elimina
  2. Cara Edvige, un piatto che non ho mai provato, ma credo sia molto buono.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso sempre gentile. Buona fine settimana un sorrisone :D :D

      Elimina
  3. Un piatto particolare,non ho mai assaggiato la pasta fritta, mi incuriosisce molto, sicuramente da provare! Buona serata, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò che è molto buona sopra tutto se hai commbinazione pasta che ti avanza. La riscaldi un pò nell'acqua e poi dopo scolata la butti in padella calda con un pò di olio e scoperta la...friggi... ci puoi aggiungere dopo quello che voi anche come contorno. Buona fine settimana e baci.

      Elimina
  4. Ciao cara Edvige una vera ricetta saporita ;). Che belle le immagini estive e che magnifici cigni avevate a farvi compagnia :). Buon weekend baci Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa se hai piacere puoi partecipare al mio primo Link Party per il mio ed il compleanno del miop blog hai tempo fino il 9 dice,bre.
      Mi farebbe piacere ma non è un obbligo ovviamente.
      Buona fine serata e grazie di essere passata. Un abbraccio e bacione :k

      Elimina
  5. Ciao Edvige che ricetta gustosa, molto invitante, grazie!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te dfi essere passata e scusa la mia latitanza da te ma cercherò di rimediare ormai mi sono riorganizzata :D :D
      Buona fine settimana.

      Elimina
  6. Non credo di aver mai mangiato la pasta così croccante e mi incuriosisce un sacco. Bellissimo poi l'abbinamento! Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara provala io l'ho scoperta per caso e l'ho trovata molto adattabile e..... croccante. Buona fine settimana un abbraccione.

      Elimina
  7. Da provare grazie
    Buon fine settimana
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te della visita. Buona fine settimana.
      Mandi

      Elimina
  8. wow gustosa questa pasta!
    qualche giorno fa ho preparato il tuo gulash ed è davvero una delizia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono veramente molto contenta è sempre un ricordo di mia nonna e che ti sia paciuto sono ancor più felice grazie di avermelo detto.
      La pasta è veramente ottima.
      Buona serata e grazie. Bacioni

      Elimina

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole